NIGHTGUIDE INTERVISTA ELIAM

NIGHTGUIDE INTERVISTA ELIAM

Eliam, cantautore romano, debutta con il singolo Eroi, un ritmo che cresce per stratificazioni, come l'elastico di una fionda che si tende fino all'esplosione di colori del ritornello. Il caleidoscopio del refrain è un linguaggio binario di note digitali. La voce si spiega su un illusorio mantra ritmico di cassa in quattro. Nella seconda metà della canzone il colpo sincopato è il tradimento che non ti aspetti. Lo stesso tradimento che facciamo a noi stessi quando ci auto-convinciamo di non poter fare la differenza. Di non poter essere Eroi.   
 
1) Sapevi ti saresti dedicato all'arte musicale fin da piccolo? 
Sentivo che mi sarei dedicato all'arte, ma non avevo fretta di scegliere: alle elementari volevo fare il pittore e a 12 anni volevo essere una pop star. Crescendo ho avuto diverse idee sul mio futuro artistico e ad un certo punto ho creduto di doverne seguire una soltanto, poi ho conosciuto la parola multipotenziale e ho smesso di chiedermi cosa fosse giusto, semplicemente ho iniziato a creare come e cosa sentivo nella disciplina più adatta ad esprimerlo.
2) Come hanno reagito i tuoi genitori, amici ecc.. quando hanno detto che volevi fare l'artista? 
Sono stato letteralmente spinto sul palco da due mie amiche e da allora, molti dei miei amici, non solo mi sostengono ma sono quelli che mi aiutano a mantenere a fuoco l'obiettivo. Mia madre ha accolto e sostenuto in ogni modo la mia vocazione creativa, quindi sono stato sempre accolto e incoraggiato da tutti e sono veramente grato per questo.
3) Perché hai scelto EROI per il tuo debutto?
Eroi è nato proprio durante il primo lockdown e ne incarna il senso di impotenza, la momentanea incapacità a reagire di fronte a qualcosa che ci destabilizza profondamente. Una volta ascoltato questo urlo, non ho più avuto dubbi su quale sarebbe stato il brano apripista per il mio nuovo progetto.
4) Canteresti canzoni scritte da altri? 
Sarebbe sicuramente una bella sfida interpretare una canzone scritta appositamente per me da un altro artista. Per molto tempo ho cantato in formazione acustica il repertorio di grandi artisti come Lady Gaga, Stevie Wonder, Damien Rice; quindi, sarei ancora più entusiasta di cantarne una confezionata appositamente per me.
5) Quanto contano i social nella tua vita quotidiana?
Sono una persona sociale ma non so se posso definirmi altrettanto "social". Mi piace abbellire il web con immagini, musica e pensieri che stimolino curiosità e creatività, ma non ci passo tantissimo tempo... Sono troppo occupato a fare!
6) Cosa dovrebbe trovare il pubblico nella tua musica? 
Il pubblico è il vero protagonista della mia musica: ci dovrebbe trovare quello che più gli serve, l'emozione che ha più urgenza di essere ascoltata. A me la musica è sempre servita a questo: gli ascolti che ho fatto mi hanno aiutato letteralmente a "vivere". Il mio più grande desiderio è quello di riuscire a fare lo stesso per gli altri.
7) La tua colonna sonora più bella di sempre?
Joga, un brano di Bjork che mi ha toccato profondamente e mi ha accompagnato durante il viaggio fatto in Cina appena diciassettenne. Il mix fra orchestrale ed elettronica e la poesia delle parole cantate in maniera così piena...Mi emozionano oggi come la prima volta.
8) Quali sono i tuoi progetti futuri?
Prima di tutto datemi un palco! Il mio futuro è incentrato sul portare live questo nuovo progetto e sto mettendo insieme una formazione davvero particolare: unirà musica elettronica e musica etnica.

eliam, eroi, intervista, nuovo singolo, video

Articoli correlati

Interviste

“L’imperfetta” di Valentina, l’intervista (Bre Edizioni)

22/07/2021 | Bookpress

Valentina, si firma con uno pseudonimo, è l'autrice de “l'imperfetta”, una raccolta di racconti a tema erotico pubblicata dalla casa editrice eroscultura, una realt...

Interviste

Nightguide intervista Moody M

14/07/2021 | CarolinaElle

Moody m, il cui nome d'arte definisce alla perfezione la sua indole lunatica appunto (ha addirittura tatuato sul suo corpo l'alter ego) è una giovane artista al debutto...

Interviste

Intervista a Corrado Polini, fondatore e direttore editoriale di Poliniani Editore e della rivista Fantastico

12/07/2021 | Bookpress

Poliniani editore è una casa editrice originale e innovativa che realizza in autonomia i propri volumi a stretto contatto con gli autori, e che ha un occhio di riguardo ...

423725 utenti registrati

16903370 messaggi scambiati

8540 utenti online

13605 visitatori online